Giostraio 28enne muore fulminato mentre collega corrente

Nella bergamasca

(ANSA) – BERGAMO, 26 AGO – Un giostraio di 28 anni è morto attorno alle 13 di oggi, fulminato da una scarica da 380 volt che lo ha ucciso sul colpo mentre collegava la propria roulotte alla cabina dell’elettricità pubblica. L’episodio in via Borsellino a Ghisalba, nella Bassa bergamasca, dove da un mese era allestito un luna park: per dare una mano ad alcuni parenti giostrai, il ventottenne era giunto questa mattina da Milano ma, poco dopo l’arrivo, si è verificato il dramma. Vani i soccorsi del 118. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.