Giovane 24enne accoltellata dal fidanzato

Valbrona

(a.cam.) Tentato omicidio nella notte tra giovedì e venerdì a Valbrona. Una donna di 24 anni è stata accoltellata dal fidanzato durante una lite. Ferita gravemente a un fianco, la giovane è ricoverata al Fatebenefratelli di Erba in prognosi riservata. La ragazza si è presentata da sola al pronto soccorso e ha provato a difendere il compagno, dichiarando di non ricordare chi l’avesse colpita.
Immediato l’intervento dei carabinieri di Asso, che hanno ricostruito quanto accaduto e arrestato

l’uomo, un 26enne residente in paese.
La donna è giunta al pronto soccorso poco dopo la mezzanotte. I medici hanno riscontrato una grave ferita da arma da taglio e hanno allertato i carabinieri. Coordinati dal comandante, luogotenente Salvatore Melchiorre, i militari hanno rintracciato il fidanzato della giovane che si era allontanato dalla sua abitazione nascondendosi da un familiare. Nell’abitazione, celato in un armadio, i carabinieri hanno trovato il coltello usato per colpire la 24enne e un giubbotto della ragazza macchiato di sangue.
Accompagnato in caserma, il 26enne ha prima negato di aver colpito la fidanzata, ma è poi crollato ammettendo di aver ferito la donna al culmine di un litigio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.