Giovane coppia ruba 400 euro di cosmetici all’Esselunga

Como, via Leoni, intervento della polizia per la donna morta in auto

Furto di creme e cosmetici per 400 euro, arrestata dalla polizia a Como una coppia di romeni residente a Verona. I due sono stati bloccati nel tardo pomeriggio di ieri dagli agenti delle volanti della questura di Como, dopo che gli addetti alla sorveglianza di un supermercato di via Carloni li avevano sorpresi a rubare.

I due giovani sono stati notati mentre si aggiravano tra gli scaffali dell’Esselunga e nascondevano alcuni prodotti, soprattutto cosmetici, nella borsa della donna e nel giubbotto dell’uomo. Per dare meno nell’occhio, la coppia si è poi presentata regolarmente alla cassa con alcuni prodotti sistemati nel carrello. Sono intervenuti gli addetti alla sicurezza, che hanno chiesto anche l’intervento della polizia e hanno controllato i due giovani, trovando la merce nascosta, oggetti con un valore totale di circa 400 euro.

I due romeni, incensurati, sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso. La merce rubata è stata restituita. Processati questa mattina con rito direttissimo in tribunale a Como. Entrambi sono stati condannati a 8 mesi di reclusione con sospensione condizionale della pena. Ad entrambi è stato inoltre ordinato di abbandonare l’Italia entro 30 giorni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.