Giovane di Venezia annuncia via chat il suicidio: salvata dall’amica comasca

Il caso
L’amica virtuale sventa un suicidio reale, a 300 km di distanza, via chat. Protagoniste dell’episodio, lo scorso venerdì pomeriggio, due ragazzine, una di Como e l’altra di Venezia.
Leggi l’articolo di Campaniello in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.