Giovani talenti della lirica, il Sociale apre il concorso

Fedora Sorrentino alla prima del Sociale nel 2018

I giovani cantanti lirici che desiderino partecipare alle preselezioni, già calendarizzate nel mese di dicembre, in molte città europee (Salisburgo, Lussemburgo, San Pietroburgo, Roma, Napoli, Palermo e Como), hanno tempo fino al 25 novembre per far pervenire domanda di iscrizione e documenti, nelle modalità definite dal bando in allegato.
Le preselezioni porteranno ad una rosa di candidati, che accederanno alla fase successiva, attesi al Teatro Sociale di Como dal 3 al 6 gennaio, con finale aperta al pubblico, lunedì 6 gennaio ore 15.30, occasione in cui verranno valutati da una giuria internazionale, che ogni anno annovera Sovrintendenti e Direttori Artistici provenienti da prestigiosi teatri internazionali. Tra il pubblico sono sempre presenti importanti agenzie di canto, registi, critici musicali, direttori d’orchestra, addetti ai lavori, pronti a seguire vincitori e partecipanti, dalla sera stessa della consacrazione.
Come ogni anno il bando offre due possibilità: ai cantanti, under 32, di competere per ruoli specifici, per titoli già contemplati nella stagione lirica di OperaLombardia 2020/21 (quest’anno Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini e Werther di Jules Massenet); alle voci emergenti, under 28 di accedere alle diverse co-produzioni europee dei progetti opera education e poi ancora essere scritturati per occasioni concerto durante tutto l’anno, o in altri titoli operistici compresi in stagione, o ancora nella produzione scelta per i 200.Com durante il XIII Festival Como Città della Musica.
Non solo scritture artistiche, premio per i vincitori, ma corsi di perfezionamento e masterclass con cantanti ancora in carriera o autorevoli didatti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.