Giovani vandali danneggiano uno stabile a Lenno

Carabinieri di Menaggio

Due minorenni di 16 anni e un terzo ragazzo appena maggiorenne (18 anni compiuti da poco) sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di Menaggio con l’accusa di danneggiamenti e violazione di domicilio.

La vicenda finita poi sul tavolo dei militari dell’Arma, risale alla sera di giovedì quando una “gazzella” di pattuglia nella zona di Lenno, è intervenuta all’interno di uno stabile in via Armando Diaz dove una volta era attiva una fabbrica. Tre giovani infatti avevano attirato l’attenzione infrangendo i vetri del caseggiato utilizzando sassi e ogni altri tipo di oggetto trovato sul posto.

I carabinieri sono intervenuti bloccando i tre giovani identificandoli, per poi segnalare l’accaduto ai tribunali competenti in base all’età. Due infatti sono risultati essere minorenni, di appena 16 anni. Il terzo solo da poco era diventato maggiorenne.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.