Giovanissimo con quattro ovuli di hashish nel comodino

0carabinierimenaggio1Aveva 4 ovuli di hashish in un cassetto del comodino della camera da letto un 18enne residente a Castiglione d’Intelvi.

Così è stato arrestato ieri dai carabinieri della locale stazione che su ordine del Tribunale di Como avevano effettuato la perquisizione nei locali in cui il ragazzo vive con i genitori. L’accusa è detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Ora è al Bassone in attesa del processo per direttissima.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.