Giro: cadute nel finale, Landa portato via in ambulanza

A terra è finito anche Dombrowski vincitore di tappa di ieri

(ANSA) – CATTOLICA, 12 MAG – Una serie di cadute nel finale della quinta tappa del Giro d’Italia, Modena-Cattolica, conclusa allo sprint con la vittoria dell’australiano Caleb Ewan. Ai meno quattro dall’arrivo un contatto con un addetto alla segnalazione di uno spartitraffico ha mandato in terra l’uomo di classifica della Bahrain Victorius, lo spagnolo Mikel Landa, e il vincitore di ieri Joe Dombrowski. I danni più seri sono apparentemente per lo spagnolo che è stato portato via in ambulanza dopo essere stato immobilizzato su una barella dai sanitari. Poco prima anche un altro corridore che punta alla classifica generale, il russo Pavel Sivakov della Ineos Grenadiers, era finito in terra dopo un contatto con un compagno di squadra ed è arrivato al traguardo dolorante e attardato. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.