Sport

Giro del Lario, la Rievocazione nel weekend

alt Assieme alle gare vere e proprie, è senza dubbio uno degli appuntamenti più attesi dagli appassionati di automobilismo comaschi. Sabato e domenica prossimi, infatti, sulle strade del territorio, è in programma la Rievocazione storica del “Giro notturno del Lario”, riservata alle vetture storiche.
L’evento è curato dal Veteran Car Club e ricorda l’originale corsa che fu proposta dall’Aci di Como negli anni ’50. La riproposizione è ripresa nel 1984.
La kermesse sarà sulla falsariga

delle precedenti edizioni e sarà una gara di regolarità con caratteristica culturale. Dopo le operazioni di accredito a Erba nel pomeriggio, la partenza è prevista da Como, in piazza Cavour, alle ore 19 di domani, sabato 29 giugno, e porterà i concorrenti a percorrere le strade del Lago, con deviazione in Valle Intelvi e nel Porlezzese, fino a concludere la prima parte della manifestazione in notturna a Lecco, verso mezzanotte.
La seconda parte impegnerà i concorrenti domenica 30 giugno sulle strade montuose del Triangolo Lariano (partenza da Erba alle 9) fino a raggiungere di nuovo la strada del Lago a Nesso per l’arrivo a Como all’Aero Club, verso mezzogiorno.
Tra gli enti che patrocinano questa manifestazione, gli Automobile Club di Como e di Lecco, la Regione e i Comuni toccati dalla Rievocazione

M.Mos.

28 giugno 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto