Giro: Sagan, farò divertire tifosi in anno terribile

Per mio debutto in Italia rinuncio a classiche del Nord

(ANSA) – MILANO, 30 LUG – Peter Sagan promette di "dare spettacolo" sulle strade del Giro d’Italia e "far divertire" i tifosi in un anno "così duro" a causa della pandemia. "Mi fa ancora più piacere – spiega il tre volte campione del mondo, alla sua prima partecipazione alla corsa rosa, durante il Giro Day – tornare in Italia dopo il Coronavirus. E’ stato un periodo molto duro per tutti. Per partecipare al Giro rinuncio alle mie classiche del Nord ma non si può avere tutto nella vita. Volevo partecipare al Giro prima di terminare la mia carriera e quest’anno era l’anno giusto". Sagan spera di riuscire ad arrivare a Milano e magari conquistare la maglia a punti, già vinte sia al Tour che alla Vuelta: "Ho appena 13 giorni di riposo tra la fine del Tour e l’inizio del Giro. Non c’è mai stata una situazione così anomala ma spero di riuscire a gestirla e arrivare fino in fondo". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.