Giro: Thomas choc, frattura del bacino dopo caduta di ieri

Il gallese è caduto nella tappa dell'Etna prima del chilometro 0

(ANSA) – ROMA, 06 OTT – La caduta di ieri ha avuto conseguenze assai gravi per Geraint Thomas: il gallese, che è comunque riuscito ad arrivare al traguardo sull’Etna, ha rimediato la frattura del bacino. La diagnosi nell’ospedale di Catania è stata impietosa per il vincitore del Tour de France 2018, per il quale la stagione può essere considera conclusa. Malgrado la brutta caduta, dopo essere stato medicato, ieri Geraint Thomas era riuscito ad arrivare al traguardo, sia pure con un ritardo di 12’19" dal vincitore Caicedo. Il gallese aveva già saggiato l’asfalto del Giro d’Italia nel 2017, quando finì a terra prima della salita del Blockhaus, in Abruzzo. Anche in quella circostanza era risalito in sella ed era arrivato al traguardo staccato. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.