Cairo: “Mi impegno a chiedere un arrivo del Giro d’Italia a Como”
Città, Sport

Cairo: “Mi impegno a chiedere un arrivo del Giro d’Italia a Como”

Ormai la considera una missione, l’assessore al Marketing Territoriale di Como, Simona Rossotti, quella di portare un arrivo del Giro d’Italia a Como.

Dopo aver più volte ribadito il suo progetto, l’esponente della giunta Landriscina è arrivata a formulare la richiesta direttamente al presidente di Rcs Media Group, Urbano Cairo. Simona Rossotti, ha incontrato oggi pomeriggio il numero uno di Rcs a Prato Nevoso, dove è arrivata la 18ª tappa della “Corsa in Rosa”, partita da Abbiategrasso.

Dopo aver parlato con Cairo, che è piemontese come l’assessore di Palazzo Cernezzi (uno della provincia di Alessandria, l’altra di quella di Cuneo), Simona Rossotti si è trasformata in reporter. Armata di smartphone ha fatto promettere a Urbano Cairo il suo impegno per un arrivo del Giro a Como.

“Farò una personalissima preghiera al direttore del Giro, Mauro Vegni – ha detto Cairo – affinché nel 2019 o 2020, meglio nel 2019, una tappa della corsa possa arrivare a Como”.

 

24 maggio 2018

Info Autore

Paolo

Paolo Annoni pannoni@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto