Cairo: “Mi impegno a chiedere un arrivo del Giro d’Italia a Como”
Città, Sport

Cairo: “Mi impegno a chiedere un arrivo del Giro d’Italia a Como”

Ormai la considera una missione, l’assessore al Marketing Territoriale di Como, Simona Rossotti, quella di portare un arrivo del Giro d’Italia a Como.

Dopo aver più volte ribadito il suo progetto, l’esponente della giunta Landriscina è arrivata a formulare la richiesta direttamente al presidente di Rcs Media Group, Urbano Cairo. Simona Rossotti, ha incontrato oggi pomeriggio il numero uno di Rcs a Prato Nevoso, dove è arrivata la 18ª tappa della “Corsa in Rosa”, partita da Abbiategrasso.

Dopo aver parlato con Cairo, che è piemontese come l’assessore di Palazzo Cernezzi (uno della provincia di Alessandria, l’altra di quella di Cuneo), Simona Rossotti si è trasformata in reporter. Armata di smartphone ha fatto promettere a Urbano Cairo il suo impegno per un arrivo del Giro a Como.

“Farò una personalissima preghiera al direttore del Giro, Mauro Vegni – ha detto Cairo – affinché nel 2019 o 2020, meglio nel 2019, una tappa della corsa possa arrivare a Como”.

 

24 maggio 2018

Info Autore

Paolo

Paolo Annoni pannoni@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto