Cronaca

Giubiana, Lomazzo getta la spugna

LA DECISIONE DELLA PRO LOCO
(l.o.) Domenica a Lomazzo la Giubiana non brucerà. La Pro Loco infatti quest’anno ha deciso di non impegnare tempo e risorse per una manifestazione che nell’ultimo biennio è stata rovinata dal freddo e dalla neve. «Il lavoro organizzativo è particolarmente lungo e complesso. Un mese prima ci muoviamo per procurare le fascine di legna per il rogo. Senza contare tutta la parte gastronomica: dobbiamo comprare la merce con il rischio che rimanga tutta a nostro carico nel caso la manifestazione salti», spiega la presidente della Pro Loco Gloria Balbinot. L’abbondante nevicata caduta negli ultimi due anni proprio a ridosso dell’ultima domenica di gennaio ha reso impossibile l’accesso all’area feste e quindi il rogo della Giubiana. «Memore di quanto è successo il direttivo quest’anno ha deciso di non organizzare nulla», conclude la responsabile.

23 Gennaio 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto