Giudice annulla la stretta di Trump su asilo centroamericani

'Norma illegittima

(ANSA) – WASHINGTON, 1 LUG – Altra sonora sconfitta legale per Trump. La giudice distrettuale della capitale Timothy Kelly, da lui nominata, ha annullato la decisione del governo che vieta a gran parte dei migranti centro-americani di chiedere asilo al confine col Messico se non l’hanno fatto prima in uno dei Paesi che hanno attraversato. Secondo il giudice, l’amministrazione ha "promulgato illegittimamente" la norma senza dimostrare che era nell’interesse pubblico, per attuare di nascosto la modifica e bypassare l’ Administrative Procedure Act.(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.