Giudici pace,rischio contagi da migranti

Associazione Nazionale

(ANSA) – MILANO, 5 FEB – "La pericolosità di un contagio" da Coronavirus è "tangibile durante le udienze celebrate dai Giudici di Pace" per la "convalida delle espulsioni di migranti clandestini, che si tengono nei Centri di permanenza e rimpatrio" e cioè di chi ha "violato l’ordine di allontanamento dal territorio dello Stato od anche per i reati di clandestinità". Perciò l’Associazione nazionale giudici di pace chiede con urgenza al "governo e alle autorità competenti", con una nota, misure idonee per la loro tutela.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.