Giulia seconda allo “Zecchino d’Oro”

Giulia Murrai concorrente Zecchino d'Oro di Cabiate

Lario in mondovisione grazie a una bambina comasca giunta alla finale dello “Zecchino d’oro” in programma  su RaiUno. La quarta ed ultima giornata del più antico, celebre ed amato festival della canzone per bambini ha visto protagonista in gara la bambina comasca Giulia Murrai di Cabiate, 9 anni, che ha cantato la sua Meraviglioso è (testo e note di Stefano Rigamonti), una delle 12 canzoni in gara, per ultima. Ossia alle 19.30, dopo tre ore di intensa diretta tv, accompagnata dal Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni. Giulia è arrivata seconda e ha vinto il premio “Zecchino d’oro per la scuola”: il suo brano verrà inserito «per linguaggio e riflessione» come si legge nela motivazione nei programmi di 200 istituti scolastici. «È la musica che vince», così Giulia accompagnata dalla mamma ha presentato in diretta tv dall’Antoniano di Bologna la sua ballata che è un inno alla vita.
Si è presa anche un 8 dal giurato Vip Carlo Conti, direttore del format tv dello Zecchino (benché distratto qua e là dalla diretta calcistica dell’amata Fiorentina) e un plauso dalla mitica Cristina d’Avena, altro membro della giuria: «La tua canzone mi è piaciuta moltissimo» ha detto prima di lanciarsi nei suoi classici Puffi.
La trasmissione dedicata alla sessantunesima edizione del concorso canoro era condotta da Francesca Fialdini, affiancata dagli esuberanti Gigi e Ross. «Mi piacciono tanti cantanti, tra i quali Chiara Galiazzo, Francesca Michelin, Arisa ed Ed Sheeran» ha detto sul sito dello Zecchino presentandosi la piccola Giulia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.