Gli “azzurrini” di canottaggio pronti per gli Europei in Germania

Nazionale canottaggio Under 23

Il lungo collegiale al centro remiero di Eupilio è terminato: la Nazionale Under 23 di canottaggio è pronta ad affrontare i Campionati europei di categoria, in programma il prossimo fine settimana a Duisburg, in Germania.
Per l’appuntamento continentale il direttore tecnico Francesco Cattaneo ha convocato, complessivamente, 60 atleti (36 uomini e 24 donne). Del gruppo fanno parte i portacolori di società comasche Giovanni Borgonovo (Canottieri Cernobbio), Jacopo Frigerio, Greta Parravicini, Patrick Rocek (Lario), Marta Barelli, Davide Comini, Matteo Della Valle, Elisa Mondelli, Arianna Passini (Moltrasio) e Greta Martinelli (Tremezzina).
Al termine del raduno di Pusiano gli “azzurrini” sono stati salutati dall’assessore regionale allo Sport, Martina Cambiaghi, affiancata dal responsabile del centro, Fabrizio Quaglino. «Questo è il nostro grazie – ha sottolineato Quaglino – Ci abbiamo messo la faccia e il cuore. Qui siamo abituati a lavorare in squadra e lo staff ci ha fatto sentire parte della squadra. Abbiamo solo cercato di darvi il massimo, un po’ come fate voi durante allenamenti e regate. L’Italia merita il meglio, insieme si può».
L’evento in Germania si annuncia di altissimo livello. Al termine delle iscrizioni, è stata infatti registrata la più grande partecipazione di sempre per questa manifestazione, con un numero record di 650 concorrenti, appartenenti a 32 Nazioni.
Il programma prevede sabato 5 settembre l’inizio delle competizioni con la mattina dedicata alle batterie (il via alle ore 9), mentre il pomeriggio, dalle 15, si disputeranno i recuperi.
Domenica mattina, con partenza alle ore 8.40, le semifinali e a seguire, a partire dalle 11.17, le finalissime per l’assegnazione dei titoli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.