Gli outsider scaldano i motori. E spunta Paddeu

Grandi manovre
Le elezioni saranno anche lontane, ma le liste civiche di Como sembrano già lanciatissime verso una lunga campagna elettorale. Ben tre, infatti, le novità di questa settimana, tra eventi già andati in scena e appuntamenti in arrivo.
Ad aprire le danze è stato l’attivissimo Pietro Vierchowod ieri sera al Teatro Nuovo di Rebbio. L’ex calciatore ha chiamato a raccolta i simpatizzanti e i sostenitori della sua associazione “Il Faro per Como” per esporre le finalità del movimento

e raccogliere idee e suggerimenti per il futuro.
Mentre lo Zar è già alla terza uscita pubblica, la lista “Forza Como”, che annovera tra gli altri i consiglieri comunali Emanuele Lionetti e Arturo Arcellaschi, ha reso nota un’adesione di peso all’iniziativa. Si tratta dello pneumologo Antonio Paddeu, primario di pneumologia all’ospedale di Mariano Comense e presidente dell’Associazione malattie respiratorie. Per lui possibile anche il ruolo di candidato sindaco della lista.
Oggi, intanto, presentazione ufficiale per la lista civica che fa capo al notaio Francesco Peronese. Non sarà una semplice uscita pubblica, bensì una conferenza stampa con un oggetto decisamente impegnativo. Il professionista comasco, infatti, annuncerà in via definitiva la propria candidatura a sindaco del capoluogo e annuncerà le linee base del programma elettorale.

Emanuele Caso

Nella foto:
Antonio Paddeu

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.