Cronaca

Gli psicologi incontrano i cittadini «Non abbiate paura di noi»

altPresentato il mese dedicato all’attività degli specialisti della mente
«Non c’è salute senza salute mentale» è il motto del Mip, il Mese di Informazione Psicologica che – giunto alla settima edizione – propone a maggio conferenze, laboratori esperienziali e seminari sui differenti aspetti della psicologia. Diciassette le iniziative e 16 gli psicologi che offriranno colloqui gratuiti nei loro studi sul territorio lariano.
«Il nostro obiettivo principale è fare incontrare i cittadini con la psicologia, un tema che, ancora oggi, incute timore – dice Silvia

Ostini, referente provinciale del Mip – È importante far capire che gli psicologi sono punti di riferimento in grado di aiutare a risolvere situazioni o disagi particolari».
Un punto, questo, fondamentale, soprattutto perché tuttora andare dallo psicologo viene associato con la pazzia. «Molti credono che chiedere aiuto sia sinonimo di follia – dice ancora Silvia Ostini – È difficile togliere questo pregiudizio ma è sicuramente un muro da abbattere. C’è ancora molta confusione sul nostro ruolo. Le persone faticano a chiedere aiuto pensando di potercela fare sempre da sole».
Ed è proprio per questo motivo che, durante la giornata di apertura dei lavori – il 9 maggio, dalle 14 alle 18 in Biblioteca a Como – è prevista l’accoglienza del pubblico.
«È un’occasione per farci conoscere – dice Manuela Giambanco, la coordinatrice comasca del Mip – Saranno presenti quasi tutti gli psicologi. Un momento di incontro indispensabile per spiegare al meglio l’iniziativa e instaurare un primo contatto».
Per partecipare alle iniziative gratuite che dal 9 al 30 maggio affronteranno i vari aspetti psicologici – rapporto tra corpo e psiche, genitorialità e adolescenza, creatività terapeutica – sarà necessaria l’iscrizione online sul sito www.psicologomip.it.
«Basta collegarsi – dice Silvia Ostini – e iscriversi all’evento che si preferisce. Solitamente c’è un limite minimo di 5 persone affinché il laboratorio venga effettuato».
Insomma, anche se gli psicologi non hanno la bacchetta magica per risolvere i problemi, Giambanco e Ostini rassicurano: «Un assaggio di psicologia non fa mai male».

Enrica Corselli

Nella foto:
Durante il “Mese di Informazioni Psicologica” gli specialisti incontreranno gratuitamente i cittadini nei loro studi professionali
1 maggio 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto