Golf: Da Kaymer a Westwood, l’Open d’Italia cala i suoi assi

Da 22 a 25 ottobre a Chervò di Pozzolengo due ex n.1 al mondo

(ANSA) – POZZOLENGO (BRESCIA), 13 OTT – Da Martin Kaymer a Lee Westwood. L’Open d’Italia di golf cala i suoi assi. Alla 77esima edizione del torneo più importante del green tricolore, in programma dal 22 al 25 ottobre allo Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (Bresca), ci saranno anche due ex numeri 1 al mondo. L’annuncio durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento, in corso proprio al circolo lombardo dove, tra poco più di una settimana, prenderà il via la gara. Kaymer, 35enne di Dusseldorf (Germania), è salito sul gradino più alto del world ranking nel 2011 e in carriera vanta 4 apparizioni in Ryder Cup. Westwood, 47enne di Workshop (Inghilterra), è tra i pochi golfisti in circolazione ad aver vinto in cinque diversi Continenti (Europa, Nord America, Asia, Africa e Oceania). E nell’ottobre 2010 è diventato leader mondiale – posizione occupata per 22 settimane – ponendo fine al regno di Tiger Woods. Per lui 10 Ryder Cup giocate. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.