Golf: Genesis, conferma Kuchar, per Molinari nuovo ko

McIlroy ora è 2/o

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – La conferma di Matt Kuchar, l’exploit di Rory McIlroy, le prove sottotono di Tiger Woods e Brooks Koepka. E ancora: la nuova eliminazione di Francesco Molinari. In California questi i primi verdetti della 94/a edizione del Genesis Invitational, torneo del PGA Tour che mette in palio un montepremi di 9,3 milioni di dollari. A Pacific Palisades (Los Angeles) Kuchar, con un parziale di 69 (-2) su un totale di 133 (-9), ha conservato la leadership della classifica. L’americano a metà gara vanta due colpi di vantaggio sui connazionali Harold Varner III e Wyndham Clark, oltre che sul leader mondiale Rory McIlroy, tutti 2/i con 135 (-7). Bella rimonta per il numero 1 del ranking, passato dalla 7/a alla 2/a piazza. Tra i big vola a ridosso della Top 10 anche Jon Rahm, da 33/o a 11/o (138, -4) come il campione uscente John Bradley Holmes, oro a Rio 2016, Justin Rose, e gli statunitensi Dustin Johnson e Bryson DeChambeau. Lo spagnolo Rahm sul percorso del Riviera CC sogna un successo per salire per la prima volta in carriera sul trono mondiale. Passo indietro per Koepka e Woods. Entrambi 17/i dopo la manche d’apertura i due players a stelle e strisce condividono la 45/a posizione (142, par). Per Koepka, che sognava un exploit per riprendersi la corona mondiale persa dopo un anno di dominio, si allontana il contro-sorpasso nei confronti di McIlroy. Mentre Woods con ogni probabilità sarà costretto a rinviare l’appuntamento con l’83/o trionfo sul PGA Tour che lo porterebbe a diventare il nuovo recordman di sempre sul circuito superando una leggenda come Sam Snead. Tra i big escono di scena Jason Day (144, +2), Justin Thomas (145, +3), Phil Mickelson (146, +4) e Francesco Molinari (150, +8). Terzo ko in altrettante gare del 2020 per l’azzurro, che continua così il suo momento no sul green. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.