Golf: LPGA ed Eurotour, in Australia lo show è doppio

Vic Open femminile e maschile. Molinaro sfida Park e Lee

(ANSA) – ROMA, 04 FEB – Lo spettacolo del LPGA e quello dell’European Tour vanno in scena contemporaneamente in Australia con l’ISPS Handa Vic Open (6-10 febbraio). A Victoria lo show è doppio. Da una parte il torneo del massimo circuito americano femminile, dall’altra quello del più importante circuito continentale maschile. Le regine e i big del green si alterneranno sui due diversi percorsi del 13th Beach Golf Links (Beach Course e Creek Course, con lunghezze inferiori per le donne) e si divideranno equamente un montepremi complessivo da 3.000.000 di dollari australiani. Nel field anche l’azzurra Giulia Molinaro, chiamata a riscattare l’eliminazione al taglio nel Gainbridge LPGA at Boca Rio (Florida) all’esordio stagionale. La 29enne di Camposampiero (Padova) sfiderà giocatrici del calibro della francese Celine Boutier (campionessa uscente) e dell’australiana Minjee Lee che, davanti al pubblico di casa, tenterà di calare il tris di successi dopo quelli 2014 e 2018. In campo anche Marianne Skarpnord e Mel Reid, rispettivamente a segno nel 2015 e 2017. E ancora: Inbee Park, campionessa olimpica a Rio de Janeiro 2016 ed ex numero 1 mondiale (nel palmares anche 7 trionfi Major), Maria Fassi, Stacy Lewis e Madelene Sagstrom (reduce dall’exploit nel Gainbridge LPGA at Boca Rio). Nel torneo maschile nessun azzurro sul green. David Law difenderà l’unico titolo conquistato sull’Eurotour. Tra i favoriti gli australiani Lucas Herbert, Marcus Fraser, Ryan Fox, Jason Scrivener, Wade Ormsby e Geoff Ogilvy. Senza dimenticare il cinese Haotong Li, l’americano Sean Crocker e il sudafricano Louis De Jager. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.