Golf: LPGA Tour; Hall fa festa, suo il Portland Classic

Inglese vince negli Usa. Sudafricana Buhai ko allo spareggio

(ANSA) – ROMA, 21 SET – Il Cambia Portland Classic, torneo delle avversità del LPGA Tour, va a Georgia Hall che conquista il secondo titolo sul circuito e festeggia la prima vittoria negli Stati Uniti dopo l’impresa Major in Inghilterra arrivata nel 2018 al Ricoh Women’s British Open a Lytham St Annes, nel Lancashire, in Inghilterra. La 24enne britannica in Oregon ha superato con un par alla seconda buca play-off la sudafricana Ashleigh Buhai. Entrambe avevano chiuso la gara – ridotta da 72 a 54 buche e posticipata di un giorno a causa della cattiva qualità dell’aria derivata dagli incendi a nord ovest dell’oceano Pacifico, che hanno portato alcune big alla decisione di non iscriversi al torneo – con uno score totale di 204 (-12) colpi, ma la maggiore freddezza della Hall ha fatto la differenza allo spareggio. Arrivato un po’ a sorpresa per la Hall che, nonostante un bogey alla 18esima ed ultima buca di giornata, credeva di essere riuscita a portare a casa il successo senza ricorrere all’overtime. E invece l’amara sorpresa prima dell’urlo di gioia finale. "E’ stato tutto così strano – le dichiarazioni della Hall – ma alla fine sono riuscita a portare a casa la vittoria". Sul percorso del Columbia Edgewater Country Club (par 72) grande rammarico per Mel Reid, altra giocatrice britannica che ha chiuso il secondo round in testa alla classifica, festeggiando nel migliore dei modi il suo 33esimo compleanno, salvo poi crollare nel giro finale. Quinto posto (206, -10), condiviso con altre 6 giocatrici per la Reid. Mentre si sono piazzate in 3/a posizione (205, -11) Moriya Jutanugarn e Yealmini Noh. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.