Golf: Memorial; Woods arranca, Rahm è super

PGA Tour: Palmer aggancia in vetta Finau

(ANSA) – ROMA, 18 LUG – Le eliminazioni eccellenti di Dustin Johnson, Bryson DeChambeau, Justin Rose, Webb Simpson e Shane Lowry. Le brutte prove di Tiger Woods e Brooks Koepka, che evitano il taglio per una inerzia. E poi l’avanzata di Jon Rahm e la tenuta di Tony Finau, agganciato in vetta da Ryan Palmer. Primi verdetti al Memorial Tournament, evento del PGA Tour di golf in scena a porte chiuse a Dublin. Nell’Ohio, con un parziale di 68 (-4) su un totale di 135 (-9), l’americano Palmer ha raggiunto in testa alla classifica il connazionale Finau. I due golfisti statunitensi sono tallonati da Rahm, passato dalla 5/a alla 3/a posizione (136, -8) e ora a un solo colpo dai leader. Lo spagnolo punta l’impresa per provare a prendersi, per la prima volta in carriera, il trono mondiale spodestando il "re" Rory McIlroy, 21/o (142, -2) a Dublin. Woods continua la sua tradizione al Memorial evitando, per la 18esima volta, l’uscita al taglio. Da dimenticare, però, la prova del californiano, scivolato in 64/a posizione (147, +3) al fianco, tra gli altri, di Koepka, Patrick Reed e Xander Schauffele. Qualche problema fisico accusato nel riscaldamento per Woods. "E’ brutto invecchiare – il commento tra il serio e il faceto di Tiger – spero di chiudere al meglio il torneo nel week-end". Buona prova per Patrick Cantlay (campione in carica), Viktor Hovland e Jordan Spieth, 8/i con 140 (-4). Mentre è 16/o (141, -3) Justin Thomas. Tonfi clamorosi per DeChambeau (149, +5) e Johnson (160, +16). DeChambeau, come Joost Luiten sull’European Tour nel Euram Bank Open, ha chiuso la buca 15 (par 5) in 10 colpi. Mentre Johnson ha fatto registrare il secondo parziale consecutivo di 80 (+8) colpi. Eliminazioni inevitabili per i due big. E ora il "moving day", con Woods chiamato al riscatto e Rahm che sogna il colpo grosso al Memorial, torneo che mette in palio anche un montepremi di 9.300.000 dollari. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.