Golf: Ranking; sorpasso Rahm, è il nuovo padrone del green

Trentuno anni dopo Ballesteros un player spagnolo torna in vetta

(ANSA) – ROMA, 20 LUG – Trentuno anni dopo l’ultima volta un golfista spagnolo sale sul trono mondiale. Col successo nel Memorial Tournament (Dublin, Ohio) Jon Rahm ha conquistato la vetta del ranking spodestando dal trono Rory McIlroy.Il 25enne di Barrika (Paesi Baschi) è il secondo player iberico a riuscirci, prima di lui solo Severiano Ballesteros (per cinque volte padrone del golf, l’ultima nel 1989) era riuscito nella impresa. E ora Rahm con un totale di 9.0957 punti guarda tutti dall’alto verso il basso. Finisce, almeno momentaneamente, il "regno" di McIlroy, tornato a dominare la scena lo scorso febbraio, e ora secondo (8.4810). Per quel che riguarda la Top 10, invariate le altre posizioni. Justin Thomas resta al 3/o posto (7.5108), Dustin Johnson (7.1846) al quarto eWebb Simpson (6.8735) al quinto. Sempre sesto Brooks Koepka (6.4277) che precede in classifica Bryson DeChambeau (settimo con 6.1385), Patrick Reed (ottavo con 5.9581), Adam Scott (nono con 5.7527) e Patrick Cantlay (decimo con 5.6693). Identica anche la posizione di Tiger Woods – tornato a giocare sul PGA Tour cinque mesi dopo l’ultima volta – 14/o con 4.8106 punti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.