Golf: via al Wales Open con sette italiani in campo

Sul 'green' del Celtic Manor Resort grande sfida fino al 23

(ANSA) – ROMA, 19 AGO – L’European Tour resta in Galles, sullo stesso percorso del Celtic Manor Resort, a City of Newport, dove la scorsa settimana è andato in scena il Celtic Classic, per la disputa dell’ISPS HANDA Wales Open (domani il via, si gareggerà fino al 23), quinto di sei eventi dell’UK Swing. Sette gli italiani in campo: Renato Paratore, Andrea Pavan, Edoardo Molinari, Guido Migliozzi, Lorenzo Gagli, Francesco Laporta e Lorenzo Scalise, con il primo che punta ad assicurarsi l’ingresso nel field del prossimo major, l’Us Open, in programma al Winged Foot GC di Mamaroneck (New York) dal 17 al 20 settembre. I primi 10 classificati dopo il Wales Open, non altrimenti esenti, dello speciale ordine di merito relativo alle gare ‘UK Swing’ avranno il pass. Al momento Paratore, vincitore del primo evento, il British Masters, è quinto. Nel field l’inglese Sam Horsfield è leader di questa classifica a punti. In gara anche il danese Thomas Bjorn, capitano della squadra europea di Ryder Cup, vincitrice a Parigi nel 2018 contro gli Usa, che ha percorso a piedi 209 km, partendo da Wentworth e giungendo fino a City of Newport domenica, giorno della conclusione del Celtic Classic, allo scopo di raccogliere fondi a favore dell’Unicef Gran Bretagna nella lotta al Covid-19 e per il programma di solidarietà Golf for Good. Il montepremi è di un milione con prima moneta di 156.825 euro. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.