Governo ipotizza anticipo regionali

Lo prevede un emendamento relatrice decreto

(ANSA) – ROMA, 21 MAG – Le elezioni Regionali, quelle comunali, nonché il referendum costituzionali e le suppletive di Camera e Senato potrebbero svolgersi già a settembre. Lo prevede un emendamento della relatrice al decreto sul rinvio in autunno delle elezioni, Anna Bilotti, (M5s) appena presentato in Commissioni Affari costituzionali. Anche il sottosegretario all’Interno, Achille Variati, intervenendo in Commissione ha parlato della possibilità di tenere a settembre "sia il primo che il secondo turno".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.