Grandi eventi ciclistici sul Lario, ieri l’incontro a Palazzo Cernezzi

Un incontro per fare il punto della situazione dopo l’arrivo in città della tappa del Giro d’Italia e in previsione di eventi futuri. Ieri in Comune a Como riunione fra Marco Galli, assessore allo Sport di Palazzo Cernezzi, e gli esponenti di CentoCantù, la società che da lungo tempo è in prima linea con il suo fondamentale supporto in occasione dei grandi eventi ciclistici sul Lario e in Brianza. Galli ha prima di tutto ringraziato CentoCantù per avere curato l’hospitality sul battello Manzoni in riva al Lario in occasione della quindicesima frazione del Giro a Como. Un lavoro che è stato un bel biglietto da visita verso i tanti invitati che hanno raggiunto la convalle per seguire dal vivo il traguardo della “Corsa rosa”, con la vittoria di Dario Cataldo dopo una fuga di oltre 200 chilometri.
Ovviamente è stato fatto anche un discorso in prospettiva, sugli eventi futuri, con CentoCantù che ha ancora una volta garantito la sua disponibilità a fare da riferimento assieme alle istituzioni per l’aiuto in occasione di manifestazioni ciclistiche di rilievo internazionale.
Grande è stata l’accoglienza per il Giro a Como, a sette giorni dall’apoteosi di domenica scorsa a Verona con la premiazione finale nell’Arena e la maglia rosa andata definitivamente al corridore ecuadoriano Richard Carapaz.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.