Greta Marturano, esordio in Spagna. La ciclista marianese in corsa alla fine di febbraio

Giro Rosa Iccrea 2019, Greta Marturano

Greta Marturano è pronta ad affrontare la nuova stagione del ciclismo femminile. La ciclista 21enne marianese anche il prossimo anno gareggerà nelle gare riservate alle Elite con i colori del team Top Girls-Fassa Bortolo, la stessa formazione con cui ha affrontato le corse del 2019.
Il miglior risultato per la giovane lariana è stato in una prova a Bolzano, in cui Greta ha terminato al terzo posto. Poi sono giunti altri piazzamenti fra le prime dieci, un quinto posto in Toscana, un sesto in Veneto e un sesto nelle Marche. Marturano ha anche preso parte al Giro Rosa Iccrea, che ha terminato. Ma le sue prestazioni sono state condizionate da problemi fisici che l’hanno limitata nella seconda parte. Greta ha chiuso al 101° posto in classifica, con un 21° piazzamento tra le Under 23 e 23° tra le azzurre.
I suoi programmi per la prossima stagione ancora non sono stati stabiliti completamente. Il primo impegno – è questa è una certezza – è la partecipazione in Spagna, dal 20 al 24 febbraio, alla Settimana Valenciana.
Più avanti si saprà qualcosa in più anche rispetto ad una eventuale presenza al Giro Rosa-Iccrea 2020. Per ora il tracciato non è stato reso noto, ma è probabile che, al pari del 2019, la competizione possa toccare la nostra provincia. Nei sogni degli organizzatori c’era una frazione attorno al Lago di Como, con il giro completo del Lario. Ma si era parlato anche di un traguardo sul Colle del Ghisallo o in Brianza. Deciderà il patron dell’evento Giuseppe Rivolta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.