Folla ad Appiano Gentile per salutare la squadra nonostante i divieti: denunciati 49 tifosi dell’Inter

Pinetina Inter

Il 7 marzo scorso un gruppo di tifosi dell’Inter, nonostante le restrizioni per l’emergenza Coronavirus, si era radunato ad Appiano Gentile per sostenere la squadra che il giorno successivo avrebbe disputato a Torino la partita a porte chiuse contro la Juventus.

Un atto costato caro a 49 supporter nerazzurri: analizzando le immagini riprese dal personale della polizia scientifica di Como sono stati infatti identificati e denunciati all’autorità giudiziaria. Si tratta di persone soprattutto residenti in provincia di Milano o in altre province limitrofe. Due sono stati segnalati anche perché avevano portato dei fumogeni.

Al centro sportivo Suning erano presenti circa 400 tifosi interisti. Oltre a non aver dato alcun preavviso della manifestazione, avevano violato le norme restrittive previste dal primo decreto per il contenimento dell’epidemia, quello del 23 febbraio, ammassandosi gli uni agli altri senza dispositivi di
protezione e senza rispettare la distanza di sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.