Guardia di Finanza, lotta all’evasione fiscale. Nel 2016 sequestri per 8,5 milioni di euro

2015_05_26_guardia_di_finanza

La celebrazione del 242esimo anniversario della fondazione della Guardia di Finanza è stata l’occasione per tracciare un bilancio dei primi cinque mesi di attività del 2016 delle Fiamme Gialle lariane.
Contro l’evasione e le frodi fiscali sono state concluse 60 indagini di polizia giudiziaria a cui si aggiungono 262 ispezioni fiscali (tra verifiche e controlli). Sono stati scoperti 50 reati tributari e denunciate 58 persone di cui 8 arrestati. 8,5 milioni di euro (tra denaro, conti correnti bancari, quote societarie, immobili, mezzi e terreni) a tanto ammonta il valore dei sequestri preventivi in cinque mesi.

51 gli evasori totali scoperti (che hanno omesso completamente di presentare le previste dichiarazioni), 27 i lavoratori “in nero” scoperti. 1.752 i controlli in materia di scontrini e ricevute fiscali dai quali sono emerse 405 violazioni.

Sempre più intenso poi il contrasto alle truffe sui fondi pubblici e all’illegalità nella pubblica amministrazione.

Como, territorio di confine, è una realtà in cui spesso vengono intercettati traffici di valuta o di stupefacenti. Fino ad ora nel 2016 sono stati sequestrati oltre 23 chili di hashish e marijuana e 4,35 di cocaina.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati