Guasto nella galleria Melide-Grancia. Mattinata di passione in autostrada

altIeri in Svizzera

Una mattinata da passione per gli automobilisti (molti comaschi compresi) che ieri mattina erano in Svizzera in Autostrada. Per un problema tecnico, infatti, la galleria che collega Melide a Grancia, poco prima di Lugano è stata chiusa fino alle 7.20.
La polizia è stata così costretta a fare scorrere il traffico su una sola corsia in entrambe le direzioni e i disagi sono stati moltissimi, con la coda che, a un certo punto, partiva dalla dogana italiana, e lunghissimi tempi di percorrenza, anche per chi doveva fare pochi chilometri.
E non è mancato anche chi ha “postato” in diretta le immagini della coda sui social network, sottolineando i

problemi patiti e anche le scarse segnalazioni: con una maggiore informazione, ha detto qualcuno, si potevano prendere strade alternative per raggiungere le mete prefissate.
Il problema, secondo la polizia, è stato “di natura informatica” ed è stato poi risolto. La situazione poi è tornata alla normalità, anche se ulteriori disagi sono stati dati da una automobile in avaria dopo Chiasso, in direzione Nord.
Tra l’altro, per chi utilizza le autostrade svizzere, non sono giorni di buone notizie: da Berna è arrivato un secco «no» ai comuni ticinesi che chiedevano, in vista dell’aumento della “vignetta” a 100 franchi nel 2015, uno sconto per i turisti di giornata.

Nella foto:
La foto postata da una camionista comasco su Facebook con la coda in autostrada

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.