Guinea:partito presidente vince elezioni

Nello stesso giorno di voto approvate le riforme costituzionali

(ANSA) – ROMA, 2 APR – La commissione elettorale della Guinea citata da Bbc Africa afferma che il partito del presidente Alpha Condé ha vinto più di due terzi dei seggi nelle elezioni parlamentari svoltesi lo scorso 22 marzo e boicottate dall’opposizione. Il governo ha già dichiarato l’approvazione delle riforme costituzionali oggetto del referendum tenutosi lo stesso giorno e che potrebbe consentire a Condé di correre per il terzo mandato nel prossimo voto presidenziale. L’adozione della nuova Costituzione, infatti, elimina il conteggio del tempo che ha visto alla presidenza Condé, il cui secondo mandato termina a dicembre. Il presidente, 82 anni, ha perorato la causa del referendum sostenendo che sono necessarie riforme in ambito sociale, in particolare a beneficio delle donne, ma l’opposizione ha contestato che tali modifiche potevano essere attuate mediante il tradizionale iter parlamentare. Il cambiamento della Costituzione in Guinea ha portato a mesi di disordini che hanno provocato diverse decine di morti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.