Hachette rinuncia a libro Woody Allen

Dopo proteste staff

(ANSA) – NEW YORK, 7 MAR – In seguito alle pressioni dello staff, Hachette ha cancellato la pubblicazione dell’autobiografia di Woody Allen che sarebbe dovuta uscire il 7 aprile. "Prendiamo sul serio i rapporti con i nostri autori e non cancelliamo un libro alla leggera", ha annunciato la casa editrice dopo le polemiche sollevate da Dylan Farrow, la figlia adottiva che accusa Allen di averla molestata da bambina, e da Ronan Farrow, l’unico figlio biologico del regista e di Mia Farrow, che e’ anche un autore di Hachette. La casa editrice ha cambiato rotta dopo che ieri per protesta i dipendenti dell’ufficio di New york si erano astenuti dal lavoro. Il memoir di Allen, intitolato "Apropos of Nothing" era stato acquistato in gran segretezza da Grand Central, una collana di Hachette.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.