Hashish e marijuana, due comaschi in manette

OPERAZIONE DEI CARABINIERI
Due comaschi sono stati arrestati ieri pomeriggio in città – in via Muggiò e in via Varesina – per detenzione ai fini di spaccio di droga dai carabinieri del nucleo investigativo di Como, in collaborazione con i militari della stazione di Albate. Le manette sono scattate ai polsi di un 46enne, nella cui abitazione – dove era agli arresti domiciliari – i carabinieri hanno trovato 50 grammi di hashish, 4 grammi di marijuana oltre a 2 piante, sempre di marijuana, alte circa un metro e coltivate in una serra rudimentale allestita nella casa. Nascondeva invece 250 grammi di hashish nella propria abitazione il secondo comasco finito in manette, un uomo di 39 anni, anch’egli agli arresti domiciliari. I militari hanno anche trovato 225 euro in contanti, verosimilmente il provento dell’attività di spaccio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.