Hashish e marijuana nascosti in casa. Un 42enne finisce in cella al Bassone

carcere Bassone

Tre chili di hashish suddivisi in sei panetti di stupefacente, tenuti nascosti in casa; altri 212 grammi della stessa essenza racchiusi in un sacchetto di cellophane; ulteriori 19 grammi collocati in un secondo sacchetto trasparente e infine, in buste di quelle utilizzate per mettere sottovuoto gli alimenti, mezzo chilo di marijuana. Un quantitativo abbondante di sostanze stupefacenti che si trovavano in una abitazione di Binago. Tutto è stato posto sotto sequestro dalla squadra Mobile di Varese. Un 42enne di Como residente nel comune al confine con la provincia varesina, è stato invece arrestato e portato nel carcere del Bassone.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.