Hc Como battuto nel derby, una sconfitta che brucia

Hockey di serie C
Il pubblico delle grandi occasioni è finalmente tornato al palazzetto del ghiaccio di Casate per l’attesissimo derby di serie C di hockey tra Como e Varese.
Una gara che è stata vinta dalla formazione ospite con il punteggio di 1-3. «Purtroppo abbiamo pagato cinque minuti nella parte centrale del match, quando gli ospiti hanno segnato le tre reti decisive a loro favore» spiega Luca Ambrosoli, presidente della società lariana.
«È stata una partita brillante e dal ritmo molto alto – aggiunge ancora il massimo dirigente biancoazzurro – e noi abbiamo qualche rimpianto, come il non aver sfruttato buone occasioni all’inizio e una doppia superiorità numerica».
Il Varese ha avuto il merito di trovare per primo il gol al 9’ della seconda frazione e poi, sfruttando lo sbandamento della squadra lariana, ha segnato altre due volte nel giro di 5’. A nulla è valsa la successiva rete del comasco Daniele Odoni, che ha fissato il finale sull’1-3.

Nella foto:
Il presidente Luca Ambrosoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.