Henkel: sindacati, incontro internazionale, salvare Lomazzo

Nuove iniziative dopo sciopero

(ANSA) – MILANO, 17 FEB – Il coordinamento sindacale della Henkel di Lomazzo (Como) ha inviato una richiesta di "incontro a livello internazionale" per salvare la fabbrica. L’iniziativa segue lo sciopero di ieri la chiusura annunciata dalla Multinazionale, che intende spostare le produzioni a Ferentino (Frosinone), che rimarrebbe così l’unico impianto italiano del colosso chimico tedesco. "Abbiamo sollecitato – si legge in una nota di Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil della Lombardia – anche tramite il sindacato europeo del settore Chimico e tramite il Comitato aziendale europeo, la necessità di sospendere la chiusura dello stabilimento, una scelta completamente sbagliata che deve essere immediatamente rivista". Intanto per la prossima settimana i sindacati annunciano "nuove iniziative" con il prosieguo negli stabilimenti italiani della "agitazione indetta a supporto della vertenza sindacale aperta". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.