Hero Challenge, continua lo show di Woods

Tiger ora è 3/o a 2 colpi dal leader Woodland. Var per Reed

(ANSA) – ROMA, 07 DIC – Continua lo show di Tiger Woods nell’Hero World Challenge. Alle Bahamas, nel torneo organizzato dalla sua Fondazione, con in campo 18 giocatori, il campione californiano è passato dal 5/o al 3/o posto e ora punta a realizzare una nuova impresa. Miglior parziale (67, -5) di giornata per "Big Cat" (primato condiviso con Justin Thomas) che, con un totale di 205 (-11), è ora a due colpi dalla vetta occupata nuovamente da Gary Woodland (già in testa dopo il primo giro), leader con 203 (-13). A New Providence Woods condivide il terzo gradino virtuale del podio con Thomas e Jon Rahm, campione uscente. E sul percorso dell’Albany Golf Course (par 72) insegue il sesto successo in ventuno apparizioni nel torneo. Chance anche per Henrik Stenson. Lo svedese, vicecampione olimpico ai Giochi di Rio, è 2/o (204, -12) alle spalle di Woodland. Beffa per Patrick Reed, scivolato dal 1/o al 6/o posto (206, -10) anche per via di una doppia penalità derivata dall’oscillazione irregolare del bastone prima di un colpo. "Captain America" avrebbe tolto la sabbia da dietro la pallina migliorando il lie. Ma anche nel golf è subentrata la "var". Sono state le telecamere a cogliere in fallo lo statunitense che ora è costretto a rincorrere. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.