Hockey Como, settore giovanile di alto profilo per la stagione 2020-2021

Hockey Como

L’impegno con la prima squadra, ma non soltanto. L’Hockey Como presenta i suoi ambiziosi piani anche per il settore giovanile in vista della nuova stagione.
La formazione principale sarà iscritta all’Italian hockey league, campionato che equivale alla serie B del calcio. L’inizio del torneo doveva essere alla fine di settembre, ma per le problematiche legate al Covid-19 c’è stato uno spostamento all’inizio di ottobre.
In attesa di sviluppi, la società ha illustrato il progetto per i suoi giovani.
«L’Hockey Como vuole diventare non solo un serbatoio di atleti ma anche una società formativa di persone che, attraverso la disciplina e consapevolezza del sacrificio sportivo, possano essere domani adulti responsabili» spiega il presidente del club Luca Ambrosoli.
Alla guida ci sarà coach Petr Malkov, confermato allenatore e direttore tecnico di tutte le squadre, al suo quarto anno sul Lario.
Nella prossima stagione la società cittadina si presenterà ai blocchi di partenza con i piccoli delle categorie Under 2009, 2010 e 2011 che saranno impegnati nei tornei promozionali regionali della Lombardia e del Canton Ticino.
L’Under 13, reduce dall’esperienza in terra canadese al torneo Pee-Wee 2020 e qualificata alle finali nazionali nella scorsa stagione, si presenterà al gran completo nel prossimo Campionato interregionale (Lombardia, Piemonte ed Aosta) con l’obiettivo di confermarsi ad alti livelli. Identico obiettivo e torneo per l’Under 15.
Una tra le novità più importanti è il ritorno della formazione Under 17, che affronterà l’impegnativo torneo nazionale grazie agli accordi presi con il nuovo head coach Mirko Bianchi e con la società del Torino Bulls. I due club hanno lo stesso obiettivo: formazione sportiva conciliata con gli impegni scolastici.
Una ulteriore alleanza è stata stretta con la società dei Gladiators Aosta. Ciò permetterà ai ragazzi più grandi – maschi e femmine – di partecipare al Campionato nazionale Under 19 ed all’Italian Hockey League Woman (serie A femminile).
«Per concludere riprenderemo da settembre il programma didattico “In pista nelle scuole” un’iniziativa importante con le scuole del territorio – ricorda ancora Luca Ambrosoli – Puntiamo a proseguire nella promozione di questo affascinante sport ed avvicinare ancora di più le giovani leve all’Hockey Como, senza dimenticare la nostra scuola con un mese di lezioni gratuite».
M.Mos.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.