Hockey, Under 13 in Canada. Biancoazzurri al torneo “Pee-wee de Québec”

Hockey Como in Canada

Trasferta in Canada per i giovani Under 13 dell’Hockey Como, impegnati in questi giorni in Canada al “Pee-Wee de Québec Tournament”, evento che si svolge nel Paese nordamericano, e che vede ogni anno la partecipazione di 2.300 atleti, 120 squadre provenienti da 20 Paesi e più di 200mila spettatori.
«L’invito a una manifestazione così prestigiosa rappresenta per noi un’enorme soddisfazione per il lavoro svolto  in tutti questi anni» afferma il  presidente dell’Hockey Como, Luca Ambrosoli.
L’evento, che si tiene nell’arco di 11 giorni, si svolse per la prima volta nel 1960 – spiega in una nota la società lariana – e da allora ha vissuto sempre più una crescita in termini di partecipazione e anche di prestigio.
In passato a pattinare sulle piste degli impianti che hanno ospitato la manifestazione anche le stelle della National Hockey League.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.