Holtel Marriot a Roma ospiterà pazienti

Dopo accordo con Federalberghi altri alberghi Lazio per Ssn

(ANSA) – ROMA, 31 MAR – L’hotel Marriott di Roma, a poche centinaia di metri dall’ospedale Covid ‘Columbus’, sarà utilizzato per l’emergenza coronavirus. Lo hanno annunciato questa mattina l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato e Marco Elefanti, dg del Gemelli. Ospiterà i pazienti post acuti a bassa intensità di cura. Saranno assistiti anche in telesorveglianza. Dopo il Marriott, grazie ad un accordo con Federalberghi, altri hotel a Roma e nel Lazio saranno messi a disposizione del sistema sanitario. L’hotel Marriott sarà operativo già da domani e disponibile per il trasferimento di pazienti positivi in osservazione e i sintomatici che non possono fare la quarantena a casa. Due alberghi, oltre al Marriott, già sono operativi: uno sulla Laurentina e l’altro a Ipogeo degli Ottavi per un totale di 130 posti già occupati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.