Hong Kong: appello Pompeo contro brutalita’ Pechino

'Avanti per mettere fine a status speciale ex colonia Gb'

(ANSA) – WASHINGTON, 1 LUG – Mike Pompeo ha sollecitato tutte le nazioni a difendere i diritti elementari del popolo cinese contro la brutalita’ del partito comunista cinese, dopo la stretta su Hong Kong. Il segretario di stato Usa ha assicurato in una conferenza stampa che gli Stati Uniti continueranno ad attuare la direttiva di Donald Trump per mettere fine allo status speciale dell’ex isola britannica ed ha espresso "profonda preoccupazione" per la sicurezza di quanti ci vivono.(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.