Hong Kong: Joshua Wong in carcere in attesa della sentenza

Insieme ad altri due attivisti delle proteste del 2019

(ANSA) – ROMA, 23 NOV – Joshua Wong, Agnes Chow e Ivan Lam, tre dei più noti attivisti delle proteste pro-democratiche a Hong Kong nel 2019, sono stati posti in detenzione dalla Corte dell’ex colonia britannica dove sono comparsi oggi in apertura del loro processo dichiarandosi colpevoli. La misura di restrizione della libertà è stata decisa in attesa della sentenza, prevista il 2 dicembre. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.