++ Hong Kong: polizia, eseguiti finora oltre 30 arresti ++

In proteste a Causeway Bay

(ANSA) – PECHINO, 1 LUG – La polizia di Hong Kong ha eseguito finora a vario titolo più di 30 arresti a Causeway Bay, con addebiti che vanno dalla manifestazione illegale alla violazione della nuova legge sulla sicurezza nazionale, fino all’ostacolo al rispetto delle leggi e al possesso di armi offensive. Lo si apprende dai social media delle forze dell’ordine che nel pomeriggio hanno annunciato il primo arresto in base alla legge sulla sicurezza nazionale: un uomo in possesso di una bandiera dell’Hong Kong indipendente. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.