Hong Kong, quasi 300 arresti per le proteste pro democrazia

In manette 289 persone secondo l'ultimo bilancio della Polizia

(ANSA) – PECHINO, 06 SET – La polizia di Hong Kong ha arrestato oggi 289 persone, in base all’ultimo aggiornamento delle 21:00 locali (le ore 15:00 in Italia), per le manifestazioni pro democrazia andate in scena contro il rinvio delle elezioni politiche di un anno, al 5 settembre 2021, sui timori della nuova ondata di Covid-19. Sull’account ufficiale di Facebook, le forze dell’ordine hanno aggiornato il bilancio, precisando che gli arresti sono stati eseguiti in prevalenza a Yau Ma Tei e a Mong Kok, aree calde delle proteste. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.