Hong Kong: Ue, liberare subito gli attivisti arrestati

Oltre 50 esponenti pro-democrazia in manette

(ANSA) – BRUXELLES, 06 GEN – "Gli arresti coordinati di più di 50 attivisti pro-democrazia invia il segnale che il pluralismo politico non è più tollerato ad Hong Kong". Lo ha detto Peter Stano, portavoce dell’Alto rappresentante Ue Josep Borrell. "Chiediamo la liberazione immediata delle persone arrestate", ha aggiunto. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.