Hong Kong, un milione in piazza

Scontri e tensioni

(ANSA-AFP) – HONG KONG, 1 GEN – Sono stati oltre 1 milione, secondo gli organizzatori, i manifestanti che hanno partecipato alla marcia pro-democrazia di Hong Kong, durante la quale ci sono stati scontri con la polizia antisommossa. La polizia ha sparato gas lacrimogeni sui manifestanti pro democrazia poco dopo lo scoccare del Capodanno 2020, una scadenza che gli attivisti hanno trasformato in una occasione di protesta. Lo riportano i media internazionali. I manifestanti hanno organizzato raduni a tarda sera salutando il nuovo anno in piazza, in vista di un corteo di massa previsto per il primo gennaio. Poco prima della mezzanotte, migliaia di persone si sono radunate nel quartiere degli affari, lungo il lungomare di Victoria Harbour e nella zona della movida di Lan Kwai Fong.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.