I carabinieri scoprono a Dongo una piantagione di canapa indiana

La piantagione di canapa sequestrata
La piantagione di canapa sequestrata
La piantagione di canapa sequestrata

Una piantagione di canapa indiana nascosta nella sua casa di Dongo. I carabinieri della stazione del paese l’hanno però scoperta arrestando un 27enne che domani comparirà davanti al giudice per rispondere all’accusa di produzione e traffico di sostanze stupefacenti.

L’intervento oggi in tarda mattinata. Tutto è partito dal controllo di un’auto guidata dal giovane in cui i militari hanno trovato una piantina di canapa. Le successive perquisizioni domiciliari hanno poi portato alla luce oltre due chili di marijuana già suddivisa in dosi e le piante di grosse dimensioni (22 le essenze sequestrate) che si trovavano nella piantagione dell’Altolago.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.