I maggiori esperti mondiali della finanza a Lugano

alt Oggi al via l’European Finance Association’s Annual Meeting
Tra i relatori spicca il nome del premio Nobel 2013 per l’Economia, Robert Shiller
(g.c.) Lugano chiama a raccolta per tre giorni, a partire da oggi, i maggiori esperti mondiali della finanza e si propone, in questa fine di agosto, come capitale europea del settore.
Dopo le registrazioni effettuate ieri sera, da questa mattina e fino a sabato il Palazzo dei Congressi della città elvetica ospiterà infatti la quarantunesima edizione dell’“European Finance Association’s Annual Meeting”, che riunirà oltre 700 tra esperti e ricercatori in ambito finanziario ed economico. Estremamente selezionata l’offerta di studi e ricerche preparata da Efa – European Finance Association – che vuole rappresentare il meglio dei lavori di studiosi, esperti e professori universitari di tutto il mondo in 70 appuntamenti e approfondimenti organizzati tra oggi e sabato mattina. 

 

Promosso fin dal 1974 in diverse città europee e con l’appoggio di università differenti ma sempre di grande prestigio, il meeting di quest’anno vede l’Usi – Università della Svizzera Italiana come partner organizzativo, con la collaborazione dell’Associazione Bancaria Ticinese e di “Ticino for finance”.
Tra i relatori susciterà senza dubbio il massimo interesse il premio Nobel 2013 per l’economia Robert Shiller, uno degli economisti più influenti del nostro tempo e particolarmente noto per i suoi studi sulla volatilità dei mercati finanziari.
Il suo intervento è in programma nel pomeriggio di domani.
Altro appuntamento decisamente di spicco quello con Sergio Ermotti, group Ceo di Ubs-Unione di Banche Svizzere.
Sono comunque 200 i lavori che verranno presentati a Lugano in questa tre giorni dedicata alla finanza, scelti tra i quasi 2.000 pervenuti agli organizzatori da tutto il mondo.
Terra di banche per eccellenza, la Svizzera – e in particolare proprio la città di Lugano – si ripropone dunque anche come luogo di studi e di riflessioni su un argomento così basilare nella società attuale e, anche se indirettamente, così importante per la vita quotidiana di tutti.

Nella foto:
Presente al meeting anche Robert Shiller, il premio Nobel 2013 per l’Economia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.